Loading...
loading...

Il 30 aprile del 1994, una mamma decise di abbandonare la sua bambina appena nata in una cabina telefonica di Londra. Una scelta molto difficile la sua…
Poco dopo, la donna, spaventata, chiamò la polizia per pregarli di andare a prendere la piccola Kiran Sheikh. Poi se ne va.
Ma nessuno si presentò…
Tuttavia, un uomo di nome Joe Campbell, che passava di lì, si accorse subito della presenza della piccola Kiran. Inspiegabilmente avvertì un legame molto speciale con la bambina.
Portò la piccola in ospedale e chiese di poterla adottare…

Loading...

 

Purtroppo la riposta fu negativa perchè all’epoca aveva solo 30 anni e non era sposato.

 

Per alcuni anni Joe inviò regali e biglietti alla bambina, fino a quando i servizi sociali non gli negarono qualunque contatto con la piccola. Gli si spezzò il cuore.

 

22 anni dopo, Sheikh , oramai adulta, lesse attentamente i documenti dell’adozione. Scoprì di essere stata salvata da un uomo di nome Joe Campbell. Doveva assolutamente incontrarlo.

 

Il loro incontro è stato meraviglioso! Joe non si sarebbe mai aspettato di rivedere Sheikh. Quando ha ricevuto la sua chiamata, era davvero incredulo. E’ stato il giorno più bello della sua vita.

 

Certi legami non si possono spiegare, esistono e basta. Sheikh sarà eternamente grata a Joe, e Joe la vedrà sempre come la figlia che non ha mai avuto.
Il loro incontro è stato molto emozionante, se anche voi siete d’accordo, condividete la storia di Joe e Sheikh con i vostri cari! 

 

fonte

Loading...
Condividi