Loading...
loading...

L’unico modo per perdere peso è stimolare il corretto funzionamento del metabolismo. Ciò può avvenire evidentemente seguendo una dieta sana e praticando attività fisica in modo regolare – tuttavia esiste qualche “trucco” per dare un’ulteriore spinta al processo di perdita del peso.

Loading...

Un gruppo di oltre 40 donne con problemi di peso è stato sottoposto nell’ambito di una ricerca degli scienziati della University of Medical Sciences ad una dieta che prevedeva il consumo di tot calorie al giorno. La dieta era identica per tutte le donne, con una sola differenza.

Mentre il primo gruppo si limitava a consumare i 140 grammi di yogurt previsti all’interno della dieta, il secondo gruppo aggiungeva allo yogurt 3 grammi di cumino.

Questo semplice esperimento è proseguito per tre mesi, quando finalmente le donne dei due gruppi si sono sottoposte ai dovuti esami. I risultati sono sorprendenti.

Il gruppo “senza cumino” ha perso il 4,91% di massa grassa; il gruppo “con cumino” ha perso il 14,64% di massa grassa.

Il risultato è dovuto alle sostanze contenute nel cumino, tra cui i fitosteroli che agiscono sul colesterolo contenuto nel sangue. Non è un caso che queste sostanze vengano prescritte a tutti coloro che, appunto, hanno un problema nei livelli di colesterolo.

L’effetto ipocolesterolemizzante dei fitosteroli è noto fin dagli anni ’50.

Queste molecole sono naturali e contenute in diverse piante, in particolare nel cumino, una spezia che è ormai possibile acquistare in qualsiasi supermercato.

Il consumo regolare del cumino ha effetti sulla temperatura del corpo che, aumentando, mette in modo il metabolismo e consente all’organismo di bruciare grassi e calorie più velocemente.

Introdurre il cumino all’interno della dieta non deve costituire un “trauma”. Possiamo usare il cumino per insaporire molti piatti, ad esempio le carni, oppure per dare un tocco speciale a zuppe e salse.

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Loading...
Condividi